X

Registrazione

Per acquistare online i biglietti, gli abbonamenti, i prodotti Blue Note ed accedere ai privilegi riservati ai soci, è necessario registrarsi. Inserisci semplicemente nome cognome ed indirizzo email e Registrati: al termine ti verrà inviata una email contenente un link per confermare l'iscrizione all’indirizzo di posta elettronica che indicherai. Dopo aver ciccato sul link di conferma, riceverai una seconda email contenente username e password. Dopo aver confermato la tua registrazione e ricevuto la mail con username e password, potrai effettuare l’accesso.

Collegati facilmente con Facebook, oppure
se sei registrato,

Dati di accesso
Newsletter La newsletter settimanale contiene notizie ed offerte sulla programmazione e sulle principali iniziative di Blue Note Milano
Privacy e Condizioni Generali Nel procedere, confermo, a tutti gli effetti di legge, di aver letto attentamente le Condizioni Generali di averle accettate, nonché di aver attentamente preso visione della informativa ai sensi del D.Lgs. n.196/2003 (Codice in materia di protezione dei dati personali), Privacy

2017 gennaio 15 domenica ore21.00
Jochen Rueckert Quartet feat. Mark Turner 15/01/2017 21.00

Jochen Rueckert Quartet feat. Mark Turner

Jochen Rueckert batteria

Lage Lund chitarra

Orlando LeFleming bass

Mark Turner sax

Prezzo Door 32,00

Per una serata speciale, abbina anche la cena al ristorante

Acquista telefonicamente

dal Martedì al Sabato dalle 14 alle 22
02 69016888

In arrivo al Blue Note il quartetto capitanato dal batterista e compositore tedesco Jochen Rueckert, che vede in frontline un guru del sassofono come Mark Turner, mentre la sezione ritmica è completata da Lage Lund alla chitarra e Orlando Le Fleming al contrabbasso, due giovani talenti della scena newyorchese.

Il gruppo presenterà “We Make The Rules”, debutto di Rueckert per Whirlwind Records. Un album raffinato e swingante in cui la propensione del leader per la scrittura si disvela attraversando con scioltezza molteplici stili, che danno vita ad una vivace tavolozza di ritmi e melodie.
Di base nella Grande Mela da oltre vent’anni, Jochen Rueckert si è fatto conoscere a livello internazionale non solo grazie al duraturo sodalizio con il chitarrista Kurt Rosenwinkel, ma anche militando – dal 2000 – nel piano trio di Marc Copland e collaborando con Sam Yahel, Seamus Blake e Will Vinson. Sotto lo pseudonimo di Wolff Parkinson White si destreggia con disinvoltura in ambito elettronico, mentre con i suoi “Read The Rueckert”, serie di e-book che mescolano foto ad avvincenti aneddoti di viaggio, il batterista si è rivelato altresì intrigante scrittore.

http://www.jochenrueckert.net/

Acquista i biglietti per i tuoi spettacoli preferiti

Acquista telefonicamente

dal Martedì al Sabato dalle 14 alle 22
02 69016888

Seguici

per rimanere aggiornato e godere delle opportunità che ti riserviamo

Uno dei migliori sassofonisti jazz in circolazione (@benwendel ) e una formazione da brivido (Nate Wood,… twitter.com/i/web/st…

Circa 10 ore fa dal Twitter di Blue Note Milano via Twitter for iPhone