X

Register

To purchase tickets, subscriptions, products and memberships, you must register. Simply fill in your name and email information and Register: you'll be soon sent a confirmation email. Once you have confirmed your registration as indicated, you can login.

Login quickly with Facebook or
If you are registered, please

Login information
Newsletter Our weekly newsletter contains the event calendar and other news and special offers
Privacy & Conditions Of Use In proceeding, I confirm that I have read and agreed to the Terms and Conditions and the Privacy Policy

29 Marzo – Bettye LaVette

Bettye LaVette (vero nome Betty Haskins) cresce a Detroit, la “motor city” patria della Ford e del soul targato Motown. A soli sedici anni, nel 1962, registra il suo primo 45 giri, “My man-he’s a loving man”, che la Atlantic distribuisce sul territorio nazionale portandolo nella Top 10 delle classifiche specializzate in r&b (il brano verrà successivamente registrato anche da Tina Turner e da Ann Peebles).

Negli anni successivi consolida la sua fama di artista di culto, concentrandosi sulle apparizioni dal vivo. Nel 2003, a più di dieci anni di distanza dal suo ultimo disco in studio e a quaranta dall’esordio, Bettye LaVette pubblica per la Blues Express “A Woman Like Me”, album che, finalmente, la segnala come una delle grandi voci della soul music e che le permette di vincere l’anno successivo il W.C. Handy Award per il miglior ritorno blues dell’anno, oltre al premio Living Blues come miglior artista femminile blues del 2004.

Bettye prosegue un’intensa attività concertistica che la porta ogni anno a calcare i palchi dei club e dei festival più prestigiosi.

Info & Biglietti qui



Leggi anche

No comments for this post

Leave a comment

Accedi


Follow us

for updates and more

We all want to live in a jazz world where we all work together, improvise together, and express ourselves..." (H.Hancock) Happy #JazzDay!

Circa 11 ore fa dal Twitter di Blue Note Milano via Twitter Ads